Tutte le foto su fotostudio5.com

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin

Tutte le foto della corsa le potete trovare su

fotostudio5

Abdel Tyar e Anna Spagnoli i campioni sotto la Torre di Pisa

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
10341471_519304064878960_5001879954742929718_n
See the full read

E’ sempre più bella la PisaMarathon, con questo sole primaverile, con il record di partecipanti, con i runner provenienti da tutto il mondo, con i Maratonabili, con i pacer ed i loro palloncini svolazzanti e la testa piena di consigli, con i turisti in piazza Duomo pronti ad applaudire, con un Torre Pendente che è sempre lì, imponente e maestosa, come fosse inchinata a salutare e rendere onore a tutti i ‘finisher’.

E’ stata grande festa per questa 16a PisaMarathon ormai tradizionale appuntamento dei maratoneti come ultima maratona italiana prima di Natale, evento internazionale che non smette più di crescere. Vittoria per il marocchino ma ormai bresciano d’adozione Abdelhadi Tyar in 2h18’49” che ha preceduto il molisano Ivan Di Mario secondo in 2h23’47” mentre, a sorpresa, terzo gradino del podio per il tedesco Niels Bubel che ha chiuso la sua gara in 2h26’29”.

Tra le donne successo invece per Anna Spagnoli in 2h45’58” bravissima a recuperare il ritardo accumulato nella prima parte di gara dalla croata Nikolina Sustic favorita della vigilia ed invece giunta quinta in 2h58’23”. Arriva dall’Australia la seconda classificata Melissah Gibson arrivata in 2h54’48” mentre è ancora italiana Lara Giardino, terza, in 2h56’42”.

“E’ la mia ottava maratona in carriera – racconta Tyar – la quarta che vinco dopo i successi di Lucca e la doppietta a Bergamo. Una gara perfetta oggi, organizzazione eccellente, temperatura strepitosa e percorso davvero piatto e veloce. Ho un personale di 2h18’12”, ci sono andato vicino, ma sono rimasto da solo molto presto e non era facile migliorarmi. Tornerò senz’altro a Pisa, ormai è nel mio cuore”.

Anche la vincitrice Anna Spagnoli, allenata da Luca Panichi, ha parole d’elogio per questa gara: “Per me è la quarta maratona, due volte al Mugello che è molto più mossa e dura, Firenze l’anno scorso dove non ero stata bene e questa che così posso dire che è la mia prima vera maratona per cui mi sono preparata come si deve. Sono molto soddisfatta, per me la maratona è una scommessa, io che vengo dalle distanze più corte e abituata a ritmi più veloci. Adesso davanti a me ho una stagione di corse campestri poi sicuro tornerò sui 42km”.

Sono entrambi dell’Atletica Firenze Marathon i vincitori della gara minore, la Pisanina Half Marathon, che ha visto ben 1432 classificati al traguardo. Paolo Natali vince in 1h06’58” alla media di 3’10” davanti a Paolo Gallo il vincitore della passata edizione 2013. Per il portacolori del Brooks Team 1h07’04” finale che significa nuovo primato personale migliorato di oltre un minuto. Il percorso della PisaMarathon si conferma davvero velocissimo. Terzo è l’altro portacolori del Brooks Team Ioannis Magkriotelis in 1h09’41”, origini greche ma da anni residente a Pisa.

Silvia Del Fava è la prima classificata femminile della mezzamaratona con un tempo finale di 1h17’30”, ha preceduto l’inglese Georgina Schwiening (1h19’03”) e Cristina Marzioni terza con 1h19’05”. Un percorso quasi comune per Natali e la Del Fava. Lui vive e lavora in Inghilterra, lei è residente per motivi di studio a nord di New York e ora è in cerca di lavoro negli Stati Uniti. Compagni di squadra, entrambi sono voluti rientrare per correre la PisaMarathon, entrambi sono figli di questa nuova società che vede tanti ragazzi italiani andare a cercare lavoro all’estero.

In gara come preannunciato anche lo spagnolo campione del mondo di maratona del 1995 Martin Fiz che si è classificato 8° in 1h15’20”, gran tempo nonostante abbia terminato la carriera agonistica da tempo e ormai corra solo per puro divertimento personale. Fiz ha ritrovato in zona arrivo anche Giacomo Leone, oggi ospite d’ornore della PisaMarathon ma praticamente vent’anni fa avversari in tante gare in giro per il mondo.

Anche il pianista di fama internazionale Maurizio Baglini, pisano, ha concluso la maratona con il tempo ufficiale di 3h44’39” in 574esima posizione.

Grande soddisfazione da parte del Comitato organizzatore composto da un gruppo di appassionati volontari, grande soddisfazione possibile come tutti gli anni grazie all’impegno e al lavoro di circa 700 volontari distribuiti su tutto il percorso.

L’appuntamento non può che essere per l’edizione 17 in programma domenica 20 Dicembre 2015.

Le classifiche

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
10857841_10203078632914878_8981360013626829621_n
See the full read

È possibile controllare le classifiche della PisaMarathon e della mezza maratona “La Pisanina” sul sito sdam.it.

(foto di Mario Pardella).

Dove parcheggiare domani?

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
logistica2014
See the full read

Potete usare il Parcheggio di Via Pietrasantina.

Si esce in autostrada a Pisa Nord e si trova sulla sinistra prima del sottopasso che porta in Piazza del Duomo. 

Oppure MA PRIMA DELLE 7.30 perchè poi chiudono le strade, cè disponibilità di parcheggio vicino alla facoltà di ingegneria in via Andrea Pisano o ancora al Palazzetto dello Sport dove poi avrete anche docce e spogliatoi che è sempre in Via Andrea Pisano. Dalle 6 alle 16 c’è attiva la navetta verso la partenza. #pisamarathon

Inaugurata la PisaMarathon 2014

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
10431679_518934218249278_4425845605229683067_n
See the full read

(Pisa) – Taglio del nastro della 16a PisaMarathon ora ufficialmente aperta. Oggi pomeriggio inaugurazione alla presenza dell’onorevole Federico Gelli e dell’ospite e amico della maratona pisana Giacomo Leone, ex-azzurro di maratona e ultimo europeo a vincere la New York Marathon nel 1996, del presidente PisaMarathon Michele Passarelli Lio e del pianista internazionale, pisano, Maurizio Baglini che correrà la maratona.

Via libera dunque per l’Expo Marathon aperto già da ieri mattina in largo Cocco Griffi alle spalle del Duomo e a poche centinaia di metri dalla partenza della maratona che avverrà domani mattina alle ore 9.

Un successo questa edizione, non casuale ma frutto del lavoro e soprattutto della passione di un comitato organizzatore composto da volontari che credono in questo evento della loro città e vivono la maratona ed il turismo ad esso legato in tante manifestazioni in giro per il mondo.

E proprio della vocazione turistica si parla in questi giorni in città, perché dai dati ufficiali di Federalberghi Pisa per questi giorni c’è il tutto esaurito negli hotel in città e prenotazioni che sfiorano l’80% della possibile ricettività nelle strutture alberghiere di periferia. Una boccata d’ossigeno per i tanti operatori del settore in un momento di bassa stagione.

Dopo aver chiuso qualche giorno fa le iscrizioni online a quota 2750 tra ieri e oggi quasi esauriti gli altre 200 posti messi a disposizione dal Comitato Organizzatore. Oltre a Maurizio Baglini in gara anche l’onorevole Paolo Cova, mentre tra i campioni in gara pretendenti al titolo troviamo i marocchini Jilali Jamali del G.P. Parco Alpi Apuane e Abdelhadi Tyar della Recastello Radici Group che dovranno guardarsi le spalle dal trittico di azzurri di ultramaratone del Brooks Team Marco D’Innocenti, Francesco Caroni e Lorenzo Trincheri.

Non vi sarà purtroppo, anche se inserito nell’elenco, Carmine Buccilli in quanto non ha ben recuperato dalla maratona corsa solo settimana scorsa. Per le donne sarà gara a due tra la croata Nikolina Sustic e Anna Spagnoli.

COMMEMORAZIONE – Sale l’adrenalina per questa PisaMarathon, ma domani ci saranno due momenti da brividi. Alle 8.50 prima del via ci sarà un minuto di silenzio in ricordo del maratoneta Luigi Ocone deceduto al 40° km della Firenze Marathon il 30 Novembre. Ancora al ristoro del 40°km ci saranno tutti i suoi compagni di squadra, il gruppo sportivo ‘Il Ponte di San Miniato’, a prestare servizio. Hanno voluto esserci. Hanno scelto di dare soccorso a tutti i maratoneti della PisaMarathon proprio lì, nel chilometro che ha visto consumarsi la tragedia di Luigi. Ricordiamo che i proventi della non competitiva Happy Christmas Family Run che si svolgerà in contemporanea alla maratona saranno devoluti alla onlus Dynamo Camp così come scelto dai genitori di Luigi. Siamo sicuri che Luigi Ocone sarà domani nel cuore di tutti i 2900 partecipanti della PisaMarathon.

PARCHEGGI – I podisti potranno usare il Parcheggio di Via Pietrasantina.

Si esce in autostrada a Pisa Nord e si trova sulla sinistra prima del sottopasso che porta in Piazza del Duomo.

Oppure PRIMA DELLE 7.30 perchè poi chiudono le strade, c’è disponibilità di parcheggio vicino alla facoltà di ingegneria in via Andrea Pisano o ancora al Palazzetto dello Sport dove poi avrete anche docce e spogliatoi che è sempre in Via Andrea Pisano. Dalle 6 alle 16 c’è attiva la navetta verso la partenza.

TV – A riprendere le gesta dei podisti vi saranno le telecamere di Toscana Tv che trasmetteranno la PisaMarathon sul canale 18 del digitale terrestre giovedì 8 Gennaio alle 22.20 uno speciale di 50 minuti all’interno della trasmissione ‘Runners e Podismo in Toscana’.

Programma Orario

Venerdì e Sabato 19-20 dicembre (Pisa, Largo Cocco Griffi)

  • Ore 10,00 – 20,00 – apertura Sport Expo. Distribuzione pettorali, chip, programmi e pacco gara. Accrediti e pass per stampa, ospiti ed addetti. Area Informazioni, reception ed ospitalità. Programma e convegni.

Domenica 21 dicembre

  • Ore 6,00 – apertura Expo in Largo Cocco Griffi per ultime distribuzioni pettorali, chip ed ultimi pacchi gara (servizio a pagamento).
  • Ore 6.30 – apertura spogliatoi Palazzetto dello Sport e Campo Scuola CONI (parcheggio auto). Chiusura spogliatoi e docce ore 16.00.
  • Ore 7,00 – inizio servizio trenino navetta dal Palazzetto dello Sport a Piazza Manin (fine servizio ore 16.00).
  • Ore 8,30 – termine consegna bagagli ed ingabbiamento area partenza.
  • Ore 9,00 – Partenza Maratona e MezzaMaratona A seguire le Stracittadina (4th Happy Christmas Family Run)
  • Ore 10,00 – Arrivo primi Mezza Maratona
  • Ore 10.30 – Ri-apertura spogliatoi e docce e servizio navetta del trenino che trasporterà gli atleti da Piazza Manin (dopo l’arrivo) al Palazzetto dello Sport (per le docce e recupero auto) e viceversa.
  • Ore 11,10 (circa) – Arrivo primi maratoneti.
  • Ore 12.00 – Inizio Premiazioni Maratona e campionati collaterali.
  • Ore 15.30 – Scadenza tempo limite delle 6 ore e 30 minuti chiusura manifestazione.
  • Ore 16.00 – Chiusura spogliatoi e docce Palazzetto dello Sport.

1503356_518934144915952_2894307094000777444_n

Cesare Monetti – Ufficio Stampa PisaMarathon

La rivista 2014 della PisaMarathon

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
copertina
See the full read

MAURIZIO BAGLINI CORRE SULLA TASTIERA E ALLA PISAMARATHON

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
2 Maurizio Baglini arrivo Maratona Pisa 16122012
See the full read

L’artista pisano al via domenica. E ci sarà anche un campione del mondo.

 

(Pisa) – Un trionfo questa PisaMarathon ormai alle porte. Domani mattina alle ore 10 come previsto il via all’evento con l’apertura dell’Expo Marathon in Largo Cocco Griffi, punto di riferimento per tre giorni dove transiteranno i quasi 3000 podisti iscritti per ritirare il pettorale di gara e le altre centinaia di persone che parteciperanno alla 4a Happy Christmas Family Run, la marcia dei Babbi Natale.

 

Tanta gente ma anche qualche vip in gara, l’anno scorso ad esempio corse a Pisa anche Davide Cassani, il ct della nazionale di ciclismo, mentre ad oggi abbiamo la conferma che al via ci sarà un pisano doc di fama internazionale. Parliamo del pianista Maurizio Baglini nato a Pisa nel 1975 e vincitore a soli 24 anni del “World Music Piano Master’ di Montecarlo.

 

“Non posso mancare alla maratona della mia città che ho comunque già corso gli anni scorsi – afferma Baglini – sono nato e cresciuto nel quartiere di Santa Maria, ancora ne ho la residenza nonostante io viva sempre di più in giro per il mondo per i miei concerti”. Maurizio Baglini è un runner da pochi anni ma la passione per la corsa su strada ormai l’ha rapito completamente: “Corro in ogni angolo del mondo, ho sempre un paio di scarpe da running nella mia valigia, ho fatto più di 2mila concerti nella mia carriera, ma le emozioni per la maratona è sempre più forte. Quest’anno ho corso ad esempio a Vienna dove ho fatto il mio primato personale di 3ore 27’ e il mese scorso a New York dove sono andato leggermente più lento. Ma poco importa il tempo, ovvio che vorrei migliorare sempre, ma quel che conta è essere al via e ‘godersi il viaggio’ lungo 42,195 chilometri”.

 

L’artista pisano sogna qualcosa di ancora più grande per l’evento sportivo della sua città: “Sono felice che quest’anno vi sia stato il record di partecipanti, sfioriamo le 3mila unità con tantissimi stranieri. L’anno prossimo vorrei mettere a disposizione la mia figura di artista internazionale e creare magari un concerto di gran livello proprio durante i tre giorni dell’evento così che anche i runners possano apprezzare e avvicinarsi alla musica. Ne parleremo, ma mi piace molto l’idea”. Maurizio Baglini è tra gli intervistati del libro ‘Il papa non corre’ di Irene Righetti, anche lei in gara ovviamente a Pisa. (ed. La Carmelina).

 

Al via della PisaMarathon domenica anche lo spagnolo Martin Fiz, un grande maratoneta degli anni ’90. Basta sapere che si è laureato campione europeo di maratona nel 1994 e soprattutto è stato oro mondiale sulla distanza nel 1995. In carriera anche il 4° posto alle Olimpiadi di Atlanta 1996, nel 1997 è argento mondiale mentre alle Olimpiadi di Sydney 2000 si classifica 6°. Ovviamente PisaMarathon è onorata di avere al via, per puro piacere personali e senza velleità di classifica, un grande campione che ha fatto la storia delle maratone.

 

 

In breve chi è Maurizio Baglini

Il pianista Maurizio Baglini è tra i musicisti più brillanti e apprezzati sulla scena internazionale. Nato a Pisa nel 1975 e vincitore a 24 anni del “World Music Piano Master” di Montecarlo, ha al suo attivo un’intensa carriera in Europa, America e Asia: oltre 1200 concerti come solista e 900 di musica da camera in sedi prestigiose come la Salle Gaveau di Parigi, la Cappella Paolina del Quirinale, la Victoria Hall di Ginevra o il Kennedy Center di Washington. Suona stabilmente anche in duo con la violoncellista Silvia Chiesa.

Il suo vasto repertorio spazia da Byrd alla musica contemporanea, con riferimenti importanti a Chopin, Liszt e Schumann. I suoi cd più recenti sono pubblicati da Decca: nel 2011 Rêves, con i capolavori per pianoforte solo di Liszt (premio “Année Liszt en France” dal comitato ufficiale per le celebrazioni dell’anno lisztiano); nel 2012 Cello Sonatas, in duo con Silvia Chiesa, con le Sonate per violoncello e pianoforte di Brahms e l’“Arpeggione” di Schubert; a novembre 2012 Carnaval, dedicato al repertorio per pianoforte solo di Schumann. I tre album hanno raccolto ampi consensi dalla critica nazionale e internazionale (Repubblica, Manifesto, Milano Finanza, Rai Radio3 Suite, Amadeus, Classic Voice, Giornale della Musica, Musica, Suonare News, American Record Guide, Cdclassico.comKlassik.com, Radio Svizzera Italiana).

E’ direttore artistico dell’Amiata Piano Festival (che ha ospitato, tra gli altri, Andrea Lucchesini, Massimo Quarta, Danilo Rea e Sir Peter Maxwell Davies), oltre che del nuovo progetto di lezioni-concerto presso Palazzo Reale a Pisa e del festival da camera francese “Les musiques de Montcaud”.  Dal 2012 insegna Pianoforte al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia. A marzo 2013 è nominato consulente artistico per la danza e per la musica del Teatro Comunale “Verdi” di Pordenone.

Appassionato di atletica, si allena con regolarità e ha partecipato a diverse maratone quali Pisa, Berlino, New York, Vienna, Amsterdam, Parigi e diverse altre.

Maurizio Baglini suona un grancoda Fazioli.

www.mauriziobaglini.com

http://www.facebook.com/maurizio.baglini

 

Programma Orario

Venerdì e Sabato 19-20 dicembre

(Pisa, Largo Cocco Griffi)

Ore 10,00 – 20,00 – apertura Sport Expo. Distribuzione pettorali, chip, programmi e pacco gara. Accrediti e pass per stampa, ospiti ed addetti. Area Informazioni, reception ed ospitalità. Programma e convegni.

Domenica 21 dicembre

Ore 6,00 – apertura Expo in Largo Cocco Griffi per ultime distribuzioni pettorali, chip ed ultimi pacchi gara.

Ore 6.30 – apertura spogliatoi Palazzetto dello Sport e Campo Scuola CONI (parcheggio auto). Chiusura spogliatoi e docce ore 16.00.

Ore 7,00 – inizio servizio trenino navetta dal Palazzetto dello Sport a Piazza Manin (fine servizio ore 16.00).

Ore 8,30 – termine consegna bagagli ed ingabbiamento area partenza.

Ore 9,00 – Partenza Maratona e Half. A seguire le Stracittadina (4th Happy Christmas Family Run)

Ore 10,00 – Arrivo primi Mezza Maratona

Ore 10.30 – Ri-apertura spogliatoi e docce e servizio navetta del trenino che trasporterà gli atleti da Piazza Manin (dopo l’arrivo) al Palazzetto dello Sport (per le docce e recupero auto) e viceversa.

Ore 11,10 (circa) – Arrivo primi maratoneti.

Ore 12.00 – Inizio Premiazioni Maratona e campionati collaterali.

Ore 15.30 – Scadenza tempo limite delle 6 ore e 30 minuti chiusura manifestazione.

Ore 16.00 – Chiusura spogliatoi e docce Palazzetto dello Sport.

 

Cesare Monetti

Ufficio Stampa PisaMarathon

Cesare.monetti@atleticaweek.it

cell. 380.3114270

PERSONALIZZA LA T-SHIRT – CUSTOMIZE YOUR OWN T-SHIRT

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
Personalizza la tua t-shirt
See the full read

La Maratona? Una cosa che ti rimane dentro. Ma con la PisaMarathon potrai personalizzare la tua maratona. In Expo a Pisa quando ritirerai il pacco gara potrai PERSONALIZZARE la t-shirt tecnica in omaggio. Davanti, dietro, in alto, in basso…potrai scriverci quello che vuoi. Il tuo nome, il tuo tempo, la tua dedica.

Cerca in Expo di PisaMarathon ‘Il negozietto’…
vedrai che sulle strade di Pisa sarai davvero UNICO!!!

 

The Marathon? One thing that remains inside. But with PisaMarathon can personalize your marathon. In Expo in Pisa when you pick up your race packet can CUSTOMIZE the t-shirt in tribute technique. Front, back, top, bottom … you can write what you want. Your name, your time, your dedication.

Search Expo PisaMarathon ‘The shop’ …
you’ll see that on the streets of Pisa you really THE ONLY ONE!!!

#pisamarathon

Riaperte le iscrizioni all’Expo. Disponibili gli ultimi 200 pettorali

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
image
See the full read

PisaMarathon regge ed anzi ha riaperto le iscrizioni per quando sarà attivo l’Expo Sport da venerdì mattina alle ore 10 in Largo Cocco Griffi. Medaglie, ristori, deposito borse e altri servizi saranno al massimo e così si è deciso che ancora saranno possibili ‘solo’ 200 registrazioni, 100 per la maratona e 100 per la half.

NO PACCO GARA – Attenzione l’iscrizione di n. 200 persone sarà possibile presso l’EXPO SPORT venerdì e sabato. Tutte queste iscrizioni NON AVRANNO IL PACCO GARA.

IL PREZZO – Non applicheremo il prezzo inizialmente previsto maggiorato per le iscrizioni all’Expo ma quella in vigore in questo ultimo periodo: Euro 60,00 + 5,00 di cauzione chip per MARATONA e euro 35,00+5,00 di cauzione chip per la MEZZAMARATONA.

SERVIZI – A tutte questi nuovi partecipanti sono garantite le medaglie e tutti gli altri servizi previsti dal regolamento. Ribadiamo solo che non è possibile avere il pacco gara.

CHI PUO’ ISCRIVERSI – Sarà possibile SOLO PER ATLETI GIA’ TESSERATI FIDAL o Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera). Pertanto non possiamo accettare chi è provvisto solo del certificato medico, ne chi ha Tessere FITRI, Uisp o CSI di altre discipline (nuoto, sci, calcio, tennis, etc.). Consigliamo e invitiamo i possessori del solo certificato medico di ‘atletica leggera’ o tesserati non conformi, a mettersi in regola in questi giorni cercando un team che li tesseri per poter provvedere con l’iscrizione fino ad esaurimento pettorali.

E’ RECORD DI ISCRITTI PER PISAMARATHON

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
image
See the full read

E’ RECORD DI ISCRITTI PER PISAMARATHON
2750 il totale, iscrizioni ancora aperte per 200 fortunati runners

Informiamo i colleghi dei media che sabato 20 Dicembre alle ore 15 vi sarà la cerimonia ufficiale di inaugurazione della Maratona e dell’Expo Sport in Largo Cocco Griffi con la presenza del Sindaco Marco Filippeschi, l’On. Federico Gelli e l’ex maratoneta azzurro Giacomo Leone.

(Pisa) – E’ record di iscritti per la 16a PisaMarathon che vedrà il via questa domenica 21 Dicembre. Un vero e proprio boom di iscrizioni, superiore ad ogni più rosea aspettativa, che sta piacevolmente travolgendo gli organizzatori dell’evento. Superata di diverse centinaia di partecipanti l’edizione del 2013, superata anche la quota record di 2600 persone che risaliva al 2011, ma che fu viziata dalle 1200 gratuità dovute all’annullamento dell’anno precedente causa neve sul percorso.

Alle ore 24 del 16 dicembre ammontavano a 2750 i totali partecipanti tra la maratona e la Pisanina Half Marathon. Sulla distanza maggiore 1160 i maratoneti, su quella intermedia i restanti 1590, numeri che potrebbero portare PisaMarathon ad essere la nona maratona in Italia per numero di arrivati.

Il comitato organizzatore ha bloccato per qualche ora le iscrizioni per verificare che la complessa macchina organizzativa fosse davvero oliata e in grado di ospitare così tanti runners. La risposta è stata positiva, PisaMarathon regge ed anzi ha riaperto le iscrizioni per quando sarà attivo l’Expo Sport da venerdì mattina alle ore 10 in Largo Cocco Griffi. Medaglie, ristori, deposito borse e altri servizi saranno al massimo e così si è deciso che ancora saranno possibili ‘solo’ 200 registrazioni, 100 per la maratona e 100 per la half.

Questa la nota tecnica diramata anche sui social e le condizioni per far si che sia tutto in regola e che tutto si svolga nella massima trasparenza e correttezza. “Abbiamo optato per queste condizioni – conferma Michele Passarelli Lio Presidente di PisaMarathon – e dato un numero limite di 200 posti per rispetto di chi magari si è iscritto tanti mesi fa. Vogliamo garantire a tutti i partecipanti la qualità organizzativa espressa negli ultimi anni dove siamo cresciuti molto. Questo risultato è il frutto di tanto lavoro di un gruppo organizzativo composto da volontari che ci mette tanta passione. Adesso abbiamo davanti a noi giorni davvero impegnativi, ma è dimostrato che la maratona può diventare per Pisa un grande evento internazionale e abbiamo ancora tanta fiducia per quanto di ancora migliore si potrà fare per gli anni a venire”.

NO PACCO GARA – Attenzione l’iscrizione di n. 200 persone sarà possibile presso l’EXPO SPORT venerdì e sabato. Tutte queste iscrizioni NON AVRANNO IL PACCO GARA.

IL PREZZO – Non applicheremo il prezzo inizialmente previsto maggiorato per le iscrizioni all’Expo ma quella in vigore in questo ultimo periodo: Euro 60,00 + 5,00 di cauzione chip per MARATONA e euro 35,00+5,00 di cauzione chip per la MEZZAMARATONA.

SERVIZI – A tutte questi nuovi partecipanti sono garantite le medaglie e tutti gli altri servizi previsti dal regolamento. Ribadiamo solo che non è possibile avere il pacco gara.

CHI PUO’ ISCRIVERSI – Sarà possibile SOLO PER ATLETI GIA’ TESSERATI FIDAL o Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera). Pertanto non possiamo accettare chi è provvisto solo del certificato medico, ne chi ha Tessere FITRI, Uisp o CSI di altre discipline (nuoto, sci, calcio, tennis, etc.). Consigliamo e invitiamo i possessori del solo certificato medico di ‘atletica leggera’ o tesserati non conformi, a mettersi in regola in questi giorni cercando un team che li tesseri per poter provvedere con l’iscrizione fino ad esaurimento pettorali.

Cesare Monetti
Ufficio Stampa PisaMarathon
stampa@atleticaweek.it
cell. 380.3114270

Pisa Marathon 2014 : anche quest’anno il Corpo Guardie di Città in servizio per la maratona di Pisa

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
image
See the full read

Anche quest’anno, come ogni anno, il Corpo Guardie di Città affianca Pisa Marathon.

Edizione record che vede oltre 2500 atleti al via ed una maratona che cresce sempre di più grazie al Comitato Organizzatore e all’impiego e alla serietà di circa 700 volontari che sono il vero motore della manifestazione.

Un evento questa PisaMarathon 2014 che ha una durata di tre giorni ed il personale del Corpo Guardie di Città sarà in servizio presso lo Sport Expo in Largo Cocco Griffi già dalla sera del giovedì per controllare che, durante l’orario di chiusura, non acceda nessuno negli stand degli espositori del settore, delle associazioni e degli enti locali.

Il giorno della Pisa City marathon 2014 , Domenica 21 dicembre, due autopattuglie del Corpo Guardie di Città saranno impegnate lungo il percorso della Maratona esponendo sul tetto dei mezzi il cronometro per aiutare gli atleti mostrando il tempo, passato dalla partenza , durante la loro prestazione sportiva.

LA ZONA PARTENZA E ARRIVO

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
expo
See the full read

LA ZONA PARTENZA E ARRIVO – Dove è la partenza? E l’arrivo? L’Expo Marathon? Il deposito borse? Facile…è tutto a portata di mano, tutto in centro.
Deposito borse: Attenzione, ore 8.30 termine massimo consegna borse.
Orari expo? Venerdì e sabato dalle 10 alle 20 e domenica mattina dalle 6 alle 8.
Attenzione: ogni partecipante potrà ritirare un SOLO altro pacco gara solamente se ha la delega della persona!
Clicca sulla foto nel sito e scopri dove taglierai il traguardo della tua PisaMarathon. (Clicca qui)

“2520 partecipanti, è quasi record, iscrizioni ancora aperte”

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
1888739_396559603820074_739766238424529695_n
See the full read

(Pisa) – E’ stata presentata questa mattina in Comune la 16a edizione della PisaMarathon, competizione podistica in programma domenica 21 dicembre 2014 con partenza alle ore 9. Evento ufficiale Fidal, ma ormai è restrittivo affermare che si tratta solo una competizione agonistica: PisaMarathon è un vero evento per tutta la città. 

Tre percorsi, la maratona ovviamente da 42,195km, la Pisanina Half Marathon da 21,097km ed infine la 4a Happy Christmas Family Run quest’ultima coorganizzata con Avis e Admo Pisa.

I numeri intanto, motivo di grande orgoglio di quest’anno:  “Al momento gli iscritti sono 2520, 500 dei quali di nazionalità straniera – afferma Michele Passarelli Lio, Presidente PisaMarathon – E’ una delle competizioni agonistiche in Italia con la più alta percentuale di partecipanti esteri a conferma della vocazione fortemente turistica di Pisa.

L’idea di correre a Pisa attrae runners da tutto il mondo. Abbiamo 60 russi, 58 inglesi, 56 francesi, 18 statunitensi e poi giapponesi, neozelandesi, sudafricani e anche un iscritto dall’Honduras”. 2520 significa quasi record di sempre, perché le iscrizioni sono aperte e lo saranno fino a sabato 20 Dicembre e ci aspettiamo in questa settimana qualche altra centinaia di registrazioni. Andremo dunque a superare i 2620 dell’edizione record del 2011, numero però che fu viziato dalle 1200 gratuità che dovemmo dare a seguito dell’annullamento dell’evento causa neve del 2010. Siamo dunque orgogliosi e felici di questo risultato che ci posiziona stabilmente tra le prime 10 maratone italiane”.

Il Presidente di PisaMarathon ha illustrato nel corso della conferenza le novità e altri risultati: “Per capire meglio la portata di questi partecipanti mi fa piacere far sapere che sui 2000 italiani, circa 1000 sono toscani o regioni limitrofe, mentre i restanti arrivano da tutta Italia, Lombardia la regione di massima affluenza con Milano in testa tra le città insieme a Roma.

Gli hotel del centro sono totalmente pieni, quelli nella periferia all’80% e quel che fa ancora più piacere è che più della metà di queste prenotazioni sono avvenute direttamente con il contatto dell’hotel tramite Federalberghi e non tramite i motori di ricerca internet”.   Presente alla conferenza l’Assessore allo Sport Salvatore Sanzo: “Raggiunto l’obiettivo che ci siamo posti mesi fa insieme al comitato organizzatore. Far conoscere Pisa a chi non la conosceva, siamo riusciti a concretizzare il turismo sportivo di questo evento internazionale. Abbiamo lavorato tutti insieme, PisaMarathon è un valore aggiunto di questa città che oggi è pronta ad accogliere migliaia di persone”.

IN RICORDO DI LUIGI OCONE – “Tra le tante iniziative che abbiamo attivato – prosegue Passarelli Lio – annuncio che avremo come ospite d’onore Giacomo Leone che è uno dei maratoneti italiani più forti di sempre, ultimo europeo vincitore della New York City Marathon ormai quasi vent’anni fa. Avremo anche la medaglia d’argento mondiale ed europea Valeria Straneo che presenzierà in quanto testimonial della Lilt. Importante dire che si respirerà un’atmosfera particolare al ristoro del 40°km in quanto sarà gestito dal gruppo sportivo ‘Il Ponte di San Miniato’, società dove era tesserato Luigi Ocone il maratoneta che è venuto a mancare al 41° chilometro poche settimane fa alla Firenze Marathon. I suoi amici, il suo presidente, hanno voluto ricordarlo così, presenziando e gestendo il ristoro nel chilometro dove proprio è avvenuto l’incidente”.

EXPO - Una maratona che cresce sempre di più, grazie ad un Comitato Organizzatore composto da un gruppo di pochi volontari ma che si può realizzare grazie solamente all’impiego e alla serietà di circa 700 volontari vero motore della manifestazione. Un evento questa PisaMarathon che ha una durata di tre giorni. Infatti presso lo Sport Expo in Largo Cocco Griffi nei giorni di venerdì e sabato (10.00-20.00) e la domenica mattina (6.00-8.00) vi saranno tutti gli stand degli espositori del settore, delle associazioni ed enti locali  come ad esempio il nuovo stand del litorale Pisano che promuoverà le sue iniziative e peculiarità e dove tutti i partecipanti transiteranno obbligatoriamente per ritirare il pettorale ed il pacco gara.

Programma Orario

Venerdì e Sabato 19-20 dicembre (Pisa, Largo Cocco Griffi)

  • Ore 10,00 – 20,00 – apertura Sport Expo. Distribuzione pettorali, chip, programmi e pacco gara. Accrediti e pass per stampa, ospiti ed addetti. Area Informazioni, reception ed ospitalità. Programma e convegni.

Domenica 21 dicembre

  • Ore 6,00 – apertura Expo in Largo Cocco Griffi per ultime distribuzioni pettorali, chip ed ultimi pacchi gara.
  • Ore 6.30 – apertura spogliatoi Palazzetto dello Sport e Campo Scuola CONI (parcheggio auto). Chiusura spogliatoi e docce ore 16.00.
  • Ore 7,00 – inizio servizio trenino navetta dal Palazzetto dello Sport a Piazza Manin (fine servizio ore 16.00).
  • Ore 8,30 – termine consegna bagagli ed ingabbiamento area partenza.
  • Ore 9,00 – Partenza Maratona e MezzaMaratona A seguire le Stracittadina (4th Happy Christmas Family Run) Ore 10,00 – Arrivo primi Mezza Maratona
  • Ore 10.30 – Ri-apertura spogliatoi e docce e servizio navetta del trenino che trasporterà gli atleti da Piazza Manin (dopo l’arrivo) al Palazzetto dello Sport (per le docce e recupero auto) e viceversa.
  • Ore 11,10 (circa) – Arrivo primi maratoneti.
  • Ore 12.00 – Inizio Premiazioni Maratona e campionati collaterali.
  • Ore 15.30 – Scadenza tempo limite delle 6 ore e 30 minuti chiusura manifestazione.
  • Ore 16.00 – Chiusura spogliatoi e docce Palazzetto dello Sport.

Le modifiche al traffico cittadino il 21 dicembre

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
traffico
See the full read

Potete consultare qui le modifiche al traffico cittadino per domenica 21 dicembre

Logistica 2014

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
expo
See the full read

Expo maratona e ritiro pettorali. Linea di partenza e linea di arrivo. Deposito borse e servizi igienici.
Tutto ciò che serve al podista è nel giro di pochi passi!

“PISAMARATHON” – PASTA PARTY a favore della LILT (Disponibili 300 posti)

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
logoSmall2
See the full read

20 dicembre dalle ore 19.00 Menu’ Atleti: 6 Euro Pasta + frutta + bevande. Menu’ Accompagnatori: 9 Euro Primo + secondo + contorno + bevande. Menu’ Baby: 5 Euro Pizza + patatine + bevande. Luogo: Ristorante Universitario  – Via Cammeo 51 – Pisa. web site per prenotazione: www.liltpisa.it/pisamarathon.php banner_mar

CON LILT ANCHE VALERIA STRANEO TESTIMONIAL ALLA PISAMARATHON

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
IMG_2513
See the full read

Valeria Straneo, vice campionessa mondiale ed europea di maratona, sarà la testimonial LILT alla PisaMarathon. La LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) di Pisa ha infatti annunciato che, alla prossima edizione della PisaMarathon del 21 Dicembre, evento al quale l’associazione partecipa per raccogliere fondi per le proprie finalità, avrà una testimonial di eccezione e cioè la pluricampionessa di maratona Valeria Straneo.

 

Valeria ha vinto nello scorso agosto la medaglia d’argento alla maratona valida per i campionati Europei e lo stesso risultato lo aveva ottenuto ai mondiali del 2013 a Mosca.  Nel suo curriculum anche un 8° posto alle Olimpiadi di Londra e la detenzione del primato italiano sulla distanza.

 

La particolarità di questa atleta di Alessandria è soprattutto nella sua storia: Valeria Straneo ha subito nel 2010 l’asportazione della milza in seguito ad una rara malattia denominata “sferocitosi”; già un mese dopo l’operazione era in strada a correre una mezza maratona e, con un’incredibile caparbietà, è riuscita a qualificarsi, da outsider alla Maratona Olimpica di Londra e ad iniziare una brillante carriera professionistica, partendo da una semplice passione.

 

Avere Valeria Straneo come testimonial rappresenta per la LILT tutta e per la sezione provinciale di Pisa in particolare motivo di grande soddisfazione, perché un messaggio efficace alla popolazione in tema di prevenzione oncologica passa anche attraverso la divulgazione di esempi concreti di persone come lei.

 

Pisamarathon e Lilt sono onorati di avere una grande campionessa.

LA MEDAGLIA

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
image011
See the full read

 

Un’anteprima mondiale, per una maratona, della tecnologia di realizzazione che prevede la stampa colorata sulla medaglia in ottone in rilievo. Un investimento importante di PisaCityMarathon e della ditta F.lli Pazzaglia per i fedelissimi partecipanti alla nostra maratona e mezzamaratona (che avrà una medaglia più piccola ma con lo stesso principio).

CORRI ‘PUNTUALE’ E VINCI LA SUITE AL ROYAL VICTORIA HOTEL

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
image009
See the full read

Vuoi vincere una notte da sogno nella Junior Suite, con vista romantica sull’Arno, del Royal Victoria Hotel  in occasione della PisaMarathon 2016?
Come fare?
Devi essere preciso, molto preciso. Partecipa alla PisaMarathon di quest’anno, al 2° chilometro passerai davanti al Royal Victoria Hotel in Lungarno Pacinotti 12. Un addetto del Comitato Organizzatore verificherà e indicherà chi sarà il primo concorrente di gara, il fortunato vincitore, che passerà nel punto contrassegnato davanti all’Hotel alle 9.11 precise, circa 10minuti dopo la partenza.

Corri forte, corri preciso…alla PisaMarathon sii puntuale!!! www.royalvictoria.it

PISAMARATHON…LA T-SHIRT 2014 E’…GIALLA

%e %B %Y | 0 comment | in Senza categoria | by admin
image007
See the full read

 
Giallo. Come il sole che nasce ogni giorno. Come l’energia che ognuno di noi runner ha bisogno. Lo sai che il giallo ha la capacità di regolare la frequenza del battito cardiaco e la pressione arteriosa? Sai anche che il giallo agisce sulla personalità e sulle abitudini? Dicono favorisca l’estroversione! Abbiamo scelto il giallo quest’anno per tutti i runner che correranno la Pisamarathon il prossimo 21 Dicembre. Sogniamo un fiume di t-shirt gialle in partenza, sogniamo mani alzate e sorrisi per tutti i nostri finisher. Ti piace? La vuoi? Basta correre con noi a Pisamarathon!

   123   >last